L’ importanza dell’energia elettrica rinnovabile e i suoi vantaggi 

Tabella dei Contenuti

L’energia elettrica è una risorsa indispensabile per il nostro benessere, ma anche una delle principali fonti di inquinamento per il nostro pianeta. Non solo, i combustibili fossili, dai quali si ricava la maggior parte dell’energia elettrica, sono in esaurimento. Esiste però un’alternativa: si tratta dell’energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili

L’energia elettrica rinnovabile, infatti, svolge un ruolo fondamentale nel promuovere la sostenibilità ambientale e ridurre l’impatto negativo sull’ambiente. Comprendere cos’è l’energia elettrica rinnovabile e i vantaggi ad essa associati è essenziale per capire a pieno l’importanza di questa forma di energia pulita e come può influire sul risparmio energetico ed economico del nostro pianeta. 

Energia elettrica rinnovabile: che cos’è e quali sono le fonti

L’energia elettrica rinnovabile è generata da fonti di energia che sono naturalmente ricorrenti e praticamente inesauribili. Al contrario dei combustibili fossili, queste fonti non si esauriscono nel tempo e non contribuiscono all’aumento dell’emissione di gas serra. Ecco quali sono le principali fonti di energia elettrica rinnovabile. 

  • Energia idroelettrica

L’energia idroelettrica è la fonte di energia rinnovabile più diffusa. Questa energia viene generata utilizzando la forza dell’acqua, come fiumi o cascate, per muovere le turbine elettriche.

  • Energia eolica

L’energia eolica viene generata utilizzando la forza del vento per far girare le pale di un mulino a vento o di una turbina eolica, che a sua volta genera elettricità. 

  • Energia da biomassa

L’energia da biomassa è ottenuta dalla combustione di materiali biologici, come legno, scarti agricoli e rifiuti organici. La biomassa può essere utilizzata per generare calore o per alimentare generatori di vapore che producono elettricità

  • Energia solare

L’energia solare è ottenuta sfruttando la luce del sole per generare elettricità. Negli anni sta guadagnando sempre più popolarità grazie alla riduzione dei costi delle tecnologie solari e agli incentivi statali.

L’energia solare funziona tramite dei pannelli solari che convertono la luce solare in energia elettrica utilizzando celle fotovoltaiche, consentendo alle case e alle aziende di generare energia pulita direttamente dal sole.

Energia elettrica rinnovabile: la classifica dei paesi più virtuosi

Quando si tratta dell’utilizzo di energia elettrica rinnovabile, ci sono diversi paesi che si distinguono per il loro impegno nel promuovere fonti di energia pulita. Questi paesi sono all’avanguardia nella transizione verso un futuro sostenibile e rappresentano un esempio per il resto del mondo. 

Secondo il rapporto di Eurostat del 2022, la Svezia è il paese leader dell’Unione Europea per quanto riguarda l’uso di energia rinnovabile. Nel Paese scandinavo, infatti, quasi due terzi del consumo energetico finale lordo provengono da fonti rinnovabili, principalmente dall’energia idroelettrica seguita da eolico, biocarburanti e pompe di calore. 

Al secondo posto si colloca la Finlandia con il 47,9%, anch’essa con una forte dipendenza dall’energia idroelettrica, eolica e dai biocarburanti. La Lettonia segue con il 43,3%, principalmente grazie all’energia idroelettrica, seguita dalla Danimarca (41,6%) e dall’Estonia (38,5%), che fanno affidamento principalmente sull’eolico e sui biocarburanti per le loro quote di energia pulita.

Il Portogallo, con il 34,7%, ha fatto affidamento su una combinazione di biocarburanti, energia eolica, idroelettrica e pompe di calore (link articolo Installazione di pompe di calore in una villa a Roma: vantaggi e opportunità), mentre l’Austria (33,8%) ha utilizzato principalmente idroelettrico e biocarburanti.

Le percentuali più basse di energie rinnovabili sono state invece registrate in Italia (19%) Irlanda (13,1%), Malta (13,4%), Belgio (13,8%) e Lussemburgo (14,4%). 

L’ Italia, dunque, è indietro nella produzione di energie rinnovabili rispetto a tanti altri paesi dell’Europa, pertanto è dovere del nostro paese invertire questa tendenza e promuovere le fonti di energia elettrica rinnovabili. 

Vantaggi dell’energia elettrica rinnovabile: perché sceglierla

L’utilizzo dell’energia elettrica rinnovabile offre numerosi vantaggi sia per l’ambiente che per i consumatori. Alcuni dei principali vantaggi includono:

  • Riduzione dell’inquinamento dell’aria

Le fonti di energia rinnovabile producono energia pulita senza emissioni nocive di gas serra e altri inquinanti atmosferici. Ciò aiuta a migliorare la qualità dell’aria e a ridurre i rischi per la salute umana.

  • Riduzione delle emissioni di carbonio

L’energia elettrica rinnovabile contribuisce a ridurre le emissioni di carbonio, aiutando ad affrontare il problema del cambiamento climatico.

  • Conservazione delle risorse naturali

L’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile riduce la necessità di utilizzare risorse naturali non rinnovabili, come il carbone, il petrolio e il gas naturale. Ciò contribuisce alla conservazione di tali risorse per le future generazioni.

  • Risparmio economico a lungo termine

Gli investimenti nell’energia elettrica rinnovabile possono portare a risparmi economici significativi nel lungo periodo. Le tecnologie rinnovabili, come quelle che sfruttano l’energia solare e l’energia eolica, hanno visto una riduzione dei costi negli ultimi anni, rendendole sempre più competitive rispetto all’approvvigionamento da fonti di energia non rinnovabili. 

  • Creazione di nuovi posti di lavoro

L’adozione dell’energia elettrica rinnovabile può stimolare la creazione di posti di lavoro nell’industria delle energie rinnovabili. Ad esempio, negli Stati Uniti, l’industria solare impiega oltre 250.000 persone.

  • Aumento della sicurezza e dell’indipendenza energetica

La diversificazione delle fonti di energia attraverso l’utilizzo di energie rinnovabili riduce la dipendenza da combustibili fossili importati. Ciò aumenta la sicurezza energetica di un paese, riducendo la vulnerabilità alle fluttuazioni dei prezzi e alle interruzioni di approvvigionamento.

  • Accesso all’elettricità per comunità isolate

Le tecnologie di energia rinnovabile offrono la possibilità di fornire accesso all’elettricità a comunità remote e isolate che non sono collegate alla rete elettrica tradizionale. Questo contribuisce a migliorare la qualità della vita e a promuovere lo sviluppo sostenibile in queste aree. 

Scegliere di alimentare la propria abitazione con energia elettrica rinnovabile è, quindi, una scelta vantaggiosa sotto ogni punto di vista. 

Per ottenere tutti questi vantaggi puoi optare per l’installazione di un impianto fotovoltaico.

In questo caso, tuttavia, è di fondamentale importanza affidarsi ad esperti del settore come SunPark, in grado di realizzare impianti fotovoltaici su misura, venendo incontro alle tue esigenze energetiche ed estetiche. Il nostro staff di ingegneri e professionisti si impegna a seguire l’intero processo, dal sopralluogo alla progettazione dell’impianto, fino alla messa in posa e all’assistenza post vendita, garantendo la completa soddisfazione dei nostri clienti.

Oltre alla progettazione e all’installazione, offriamo anche una copertura assicurativa a protezione dell’investimento e un servizio di manutenzione per assicurarci che i tuoi pannelli solari mantengano sempre elevati livelli di efficienza.

Richiedi un preventivo personalizzato senza impegno, saremo pronti ad assisterti nel concretizzare il tuo progetto di autonomia energetica assicurandoti professionalità e competenza.

Condividi questo articolo: