Impianto fotovoltaico per villa: installazione, funzionamento e tipologia dei pannelli 

operaio al lavoro nell'installazione di un impianto fotovoltaico per villa

Tabella dei Contenuti

Stai pensando di installare un impianto fotovoltaico nella tua villa e vorresti saperne di più sull’argomento? Buona idea. 

La scelta di installare un impianto fotovoltaico, infatti, sta diventando sempre più comune tra le persone che desiderano risparmiare in bolletta attraverso l’utilizzo di un’energia pulita e rinnovabile. 

L’energia solare, infatti, offre numerosi vantaggi, sia a livello ambientale che economico. 

Ti basta pensare che la quantità di luce solare che colpisce la superficie terrestre in un’ora e mezza è sufficiente a soddisfare il consumo energetico mondiale per un intero anno. Questo rende il sole una fonte inesauribile di energia, dalla quale possiamo attingere senza rischiare di esaurirla. 

Inoltre, l’energia solare è pulita, poiché non produce emissioni nocive di gas serra, e i pannelli fotovoltaici hanno una piccola impronta di carbonio, durano oltre 30 anni e i materiali utilizzati per la loro costruzione provengono sempre di più da fonti riciclate. 

Investire in un impianto fotovoltaico per la propria villa, dunque, non solo contribuisce alla protezione dell’ambiente ma si rivela anche una scelta economicamente conveniente a lungo termine, con un risparmio significativo in bolletta e una reale indipendenza energetica. 

In questa guida vedremo come funzionano i pannelli fotovoltaici, quali tipologie di pannelli esistono, come viene effettuata l’installazione fotovoltaica e come gestire l’energia in eccesso.

Installazione fotovoltaica in villa: fasi del progetto

Tramite l’installazione fotovoltaica è possibile trasformare la propria villa in un’oasi di sostenibilità, valorizzando la proprietà, aumentandone il valore e creando un ambiente a impatto zero. 

L’installazione fotovoltaica prevede quattro fasi: 

  • Consulenza iniziale: durante la quale gli operatori effettuano una valutazione delle necessità energetiche della villa. 
  • Progettazione su misura: la fase in cui avviene la creazione dell’impianto più adatto alle dimensioni, alla posizione della villa e alle esigenze del proprietario. 
  • Installazione: durante la quale avviene il montaggio dei pannelli mantenendo un buon rapporto tra il minimo impatto visivo e la massima efficienza e conseguente collegamento alla rete elettrica. 
  • Messa in opera: ultima fase dell’installazione, che prevede il collegamento dell’impianto fotovoltaico alla rete elettrica. 
  • Monitoraggio e assistenza a vita: i progetti ingegneristici fotovoltaici di SunPark vengono monitorati costantemente da remoto per assicurarsi la piena efficacia nel tempo. Se necessario, interveniamo tempestivamente per assistenza e sostituzioni.

Come Funzionano i pannelli fotovoltaici e quali sono le diverse tipologie 

I pannelli fotovoltaici funzionano catturando la radiazione solare e trasformandola in forme utili di energia. 

Più nello specifico, le celle PV nei pannelli assorbono l’energia dalla luce solare e creano cariche elettriche, generando così un flusso di elettricità immagazzinabile tramite batterie. In questo modo, è possibile avere a disposizione l’energia elettrica anche di sera o quando nelle giornate nuvolose. 

Le celle PV dei pannelli solari fotovoltaici possono essere classificate in base al loro rendimento, costo e flessibilità di posizionamento in tre tipologie principali:

  • Celle monocristalline: offrono il più alto rendimento e richiedono meno spazio, ma sono generalmente più costose.
  • Celle policristalline-multicristalline: hanno un rendimento leggermente inferiore rispetto alle monocristalline e un costo più accessibile.
  • Celle amorfe: sono meno efficienti ma offrono una maggiore flessibilità nella loro applicazione.

Anche le batterie per immagazzinare l’elettricità prodotta dall’impianto fotovoltaico possono essere diverse e sono due le tipologie principali: 

  • Batterie al piombo: meno costose, ma richiedono manutenzione e hanno una durata più breve (5-10 anni).
  • Batterie al litio: sono più costose ma offrono una maggiore densità energetica, maggiore durata (oltre i 15 anni) e richiedono meno manutenzione.

Tuttavia, è possibile procedere anche all’installazione del solo impianto fotovoltaico e procedere all’integrazione del sistema d’accumulo a posteriori, essendo di tipo Plug&Play. 

Pompe di calore per migliorare l’efficienza dell’impianto fotovoltaico nella tua villa 

L’impianto fotovoltaico può essere ulteriormente ottimizzato tramite l’installazione di pompe di calore.

Le pompe di calore utilizzano l’energia elettrica generata dai pannelli fotovoltaici per riscaldare o raffreddare gli ambienti, producendo acqua calda, climatizzando gli ambienti e rendendo la tua villa ancora più efficiente e sostenibile. 

L’impiego congiunto di pompe di calore e pannelli fotovoltaici si traduce, infatti, in una notevole riduzione delle bollette energetiche, anche del 50%. 

Dunque, investire in un impianto fotovoltaico per la tua villa può rappresentare una scelta vantaggiosa per il pianeta e per il portafogli. Tuttavia, è bene rivolgersi sempre a professionisti del settore, come SunPark, che possano sfruttare al meglio le opportunità che la tua villa ha da offrire e venire incontro alle tue esigenze estetiche ed energetiche. 

Contattaci subito per richiedere un preventivo personalizzato per il tuo impianto solare su misura.

Condividi questo articolo: