Installazione di impianti e moduli fotovoltaici: cosa c’è da sapere?

Tabella dei Contenuti

Stai pensando di optare per l’installazione di un impianto fotovoltaico nella tua casa o azienda? Ottima idea! 

L’energia solare offre numerosi vantaggi, tanto dal punto di vista ambientale quanto economico. Dotarsi di pannelli solari per autoprodursi energia pulita è il miglior modo per risparmiare in bolletta, ridurre la dipendenza dai fornitori esterni e lo sfruttamento delle fonti fossili, strizzando l’occhio al benessere dell’ambiente.

Benché si tratti di una tecnologia semplice ed efficace, ci sono però alcune cose che dovresti sapere prima di richiedere l’installazione di un impianto fotovoltaico. 

Eccoti allora una guida dettagliata su tutti i fattori da tenere in considerazione, gli aspetti tecnici e burocratici che non puoi sottovalutare e le soluzioni economiche disponibili per rendere questo valido investimento ancora più sostenibile.

Pannelli solari: procedure e fattori da considerare prima dell’installazione

Come puoi immaginare, per procedere all’installazione di pannelli solari nella tua abitazione o azienda, avrai bisogno del supporto di un’impresa specializzata. L’installazione di impianti fotovoltaici è infatti un processo che richiede competenza e precisione, pertanto è meglio lasciare che se ne occupino direttamente degli specialisti nel settore.

Questi ultimi, infatti, non si limiteranno a installare un qualsiasi impianto scelto, ma ti accompagneranno durante tutte le fasi che precedono l’installazione: consulenza, sopralluogo tecnico, progettazione personalizzata dell’impianto, assistenza post-vendita e manutenzione.

Vediamo nel dettaglio alcune di queste fasi.

Sopralluogo Tecnico

Durante questa fase, gli installatori solari valuteranno vari fattori, tra cui la condizione del tetto, l’orientamento, l’ombreggiamento e lo spazio disponibile, per determinare la fattibilità dell’installazione dei pannelli solari. Questo passaggio è essenziale per garantire che il tuo impianto sia progettato e installato in modo ottimale per massimizzare la produzione di energia solare.

Progettazione ingegneristica personalizzata

La fase di progettazione e ingegneria prevede la creazione di un piano personalizzato per il sistema dei pannelli solari. Questo include il numero di pannelli, la tipologia e il materiale, la loro posizione e il cablaggio elettrico necessario. Un buon progetto dovrebbe tenere conto delle tue esigenze energetiche, del tuo budget e delle specifiche della tua proprietà.

Se stai pensando che la progettazione personalizzata dell’impianto sia un plus, ti basti sapere che un progetto personalizzato per l’installazione di impianti fotovoltaici non solo garantisce un’efficienza ottimale, ma ti aiuta anche a massimizzare l’investimento. 

Cosa te ne fai di un impianto fotovoltaico (costato comunque migliaia di euro) poco funzionale e che non ti permette di sfruttare al massimo la luce del sole?

Prima di procedere con l’installazione, è quindi importante richiedere un accurato preventivo per l’impianto fotovoltaico. Questo dovrebbe includere i costi dell’hardware, dell’installazione, delle autorizzazioni necessarie e di qualsiasi altro servizio correlato (manutenzione, assistenza, eventuali polizze). 

Ricorda, un impianto fotovoltaico è un investimento a lungo termine verso l’autonomia energetica, e come tale, è importante che venga fatto correttamente fin dall’inizio.

Altre considerazioni tecniche

Per massimizzare l’efficienza dell’impianto fotovoltaico, è importante minimizzare l’ombreggiamento. Questo può essere causato da ostacoli come alberi, camini, antenne, altri edifici, linee elettriche e altre parti dell’impianto. 

Per gli impianti fotovoltaici di dimensioni maggiori, è importante considerare la distanza tra le file di moduli per evitare l’ombreggiamento. Una regola pratica è prevedere uno spazio pari a tre volte l’altezza dell’ostacolo davanti all’impianto. Ad esempio, se l’altezza dell’impianto è di due metri, la distanza minima di separazione dovrebbe essere di sei metri.

Come vedi, il sopralluogo preliminare da parte degli esperti è fondamentale per studiare a fondo il sito, valutare lo spazio disponibile e trovare soluzioni ingegneristiche adeguate.

Posizionamento dei Pannelli Fotovoltaici

Una delle fasi cruciali nell’installazione di impianti fotovoltaici riguarda il posizionamento dei pannelli. Durante il sopralluogo tecnico, quindi, gli installatori valuteranno tutti i fattori che influiscono sulla fattibilità del progetto. 

Qualora non dovesse essere possibile posizionare i pannelli solari sul tetto, non disperare! È possibile infatti installare l’impianto anche sulla facciata dell’immobile o a terra. A tal proposito, avere a che fare con un team di ingegneri competenti è cruciale per determinare la posizione più adatta alle tue esigenze energetiche.

Installazione sul tetto

L’installazione dei pannelli fotovoltaici sul tetto è la scelta più comune, grazie alla grande superficie disponibile e all’esposizione diretta al sole. Durante la fase di progettazione, si considereranno la posizione del sole e l’angolo di radiazione solare rispetto alle coordinate di latitudine e longitudine dei pannelli solari. L’angolo azimutale solare e l’angolo di altitudine solare aiutano a determinare la posizione del sole rispetto al pannello solare.

Installazione a terra

In alcuni casi, può essere più vantaggioso installare i pannelli fotovoltaici a terra. Questa opzione è ideale per chi dispone di ampi spazi aperti e ben esposti alla luce solare. Inoltre, l’installazione a terra può facilitare la manutenzione e la pulizia dell’impianto fotovoltaico.

Manutenzione Post-Installazione

Una volta completata l’installazione di impianti fotovoltaici, è fondamentale garantire una manutenzione adeguata per assicurare un funzionamento ottimale nel corso del tempo. Per fortuna, i pannelli solari richiedono una manutenzione minima e il costo correlato è relativamente basso rispetto ai sistemi di alimentazione convenzionali.

Gli impianti SunPark, ad esempio, sono garantiti a vita e il costo di manutenzione, sostituzione e assistenza è gratuito, perché incluso nel piano di installazione.

Gli impianti fotovoltaici sono estremamente affidabili, anche in condizioni climatiche severe, garantendo un funzionamento continuo. Tuttavia, è consigliabile effettuare controlli periodici per assicurare le migliori prestazioni.

In SunPark offriamo assistenza a vita e un monitoraggio costante degli impianti da remoto, così non vi è rischio di ritrovarti improvvisamente con l’impianto fuori uso.

Per mantenere invariata l’efficacia dei pannelli, inoltre, consigliamo di effettuare una pulizia dell’impianto un paio di volte all’anno e un’ispezione occasionale per verificare che tutto funzioni correttamente. 

Anche in questo caso, se ne occupano direttamente gli esperti di SunPark.

Aspetti Legali e Normativi

L’installazione di impianti fotovoltaici è regolata da aspetti legali e normativi che garantiscono la conformità di questi sistemi alle leggi locali e nazionali. Prima di procedere all’installazione dell’impianto fotovoltaico, quindi, dovrai richiedere l’autorizzazione all’ente preposto e tenere d’occhio eventuali sviluppi normativi che possono semplificare o ostacolare la procedura.

In particolare, la richiesta delle autorizzazioni è obbligatoria e fondamentale per garantire che l’impianto sia installato in conformità con le normative vigenti. Per facilitare questo processo, è consigliabile scegliere un fornitore affidabile che si occupi anche di eseguire le verifiche tecniche necessarie per progettare un impianto ad hoc, meglio ancora se può anche assistere nella compilazione e presentazione della domanda di autorizzazione.

Nuovi Sviluppi Normativi

Recentemente, la legislazione italiana ha introdotto alcune semplificazioni per l’installazione di impianti fotovoltaici. Grazie al Decreto Bollette, installare pannelli solari e impianti fotovoltaici è ora equiparato a semplici interventi di manutenzione ordinaria. Questo significa che la procedura per l’installazione di impianti fino a 200 kW di potenza è stata semplificata, riducendo significativamente i tempi e i costi associati.

È importante tenere d’occhio questi sviluppi normativi, in quanto possono avere un impatto significativo sul costo e sulla fattibilità del progetto di installazione dell’impianto fotovoltaico. Assicurati quindi di consultare un esperto o rivolgerti a un fornitore affidabile per ottenere le informazioni più aggiornate e accurate.

Incentivi e Sostegni Economici

L’installazione di impianti fotovoltaici può rappresentare un investimento economico significativo. Tuttavia, ci sono vari incentivi e sostegni economici disponibili per alleggerire il carico finanziario e rendere l’energia solare più accessibile per tutti.

Nello specifico, puoi prendere in considerazione: 

  • Detrazione IRPEF del 50%, applicabile a persone fisiche e imprese, con un limite di spesa di 96.000 euro. Tale detrazione può essere pagata in 10 rate annuali di uguale importo.
  • Bonus fotovoltaico, a fondo perduto, destinato alle famiglie con ISEE inferiore ai 15.000 euro o a quelle con ISEE inferiore a 30.000 euro e 4 o più figli a carico.
  • Scambio sul posto, che permette a persone fisiche e imprese di vendere l’energia elettrica prodotta in eccesso alla rete elettrica.

Valutando attentamente tutti gli incentivi e i sostegni economici disponibili, puoi rendere l’investimento in impianti fotovoltaici molto più conveniente. Ricorda però di consultare un professionista fiscale, un consulente finanziario o rivolgerti a un fornitore specializzato come SunPark per capire come questi incentivi si applicano alla tua specifica situazione.

Condividi questo articolo: